La struttura è situata nel cuore della Puglia, in una regione comunemente conosciuta come Salento nel così detto “tacco”, terra baciata dal sole 180 giorni in più rispetto al resto della nazione.  Si può ammirare la natura incontaminata della costa adriatica dove il mare cristallino abbraccia la scogliera a strapiombo.

Qui l’arte si coniuga con l’eccellente cucina mediterranea ed una genuina ospitalità, nella cornice di un favoloso paesaggio che si estende dalla costa adriatica delle marine di Melendugno passando da Santa Cesarea terme e Otranto, sino al mar Ionio dove ci sono le bellissime città di Santa Maria di Leuca, Porto Cesareo, Porto Selvaggio e Gallipoli.

Una passeggiata nel centro storico di Lecce significa avventurarsi nel barocco antico, con le sue chiese ed i suoi palazzi ricamati in pietra leccese, arricchiti da vecchi cortili e giardini segreti, terminando con il sorprendente anfiteatro romano situato nel cuore di Lecce in piazza Sant’Oronzo.

In città si possono trovare botteghe e negozietti dove gli artigiani mettono in mostra i loro manufatti di cartapesta o pietra leccese. La cucina tipica salentina predilige piatti a base di frutti di mare freschi, verdure di stagione sapientemente preparati con l’olio EVO, frutto degli olivi secolari ed innaffiati dal vino delle fruttuose vigne.

The structure is located in the south of Italy, immersed within the region of Apulia, a micro-region also known as Salento, for many called ‘the heel of the boot”. Here you can find many natural beaches preserving the original landscape with crystalline seas and typically 180 days more sunshine than the rest of Italy. The cuisine is also very famous for its fresh seafood and vegetables, and land encompassing olives and grapes.

The sun-kissed area of Salento is year-round. Alongside art, excellent Mediterranean cuisine, and genuine hospitality, the are boasts a fabulous landscape, ranging from the Adriatic coast and the marinas of Melendugno, Santa Cesarea Terme and Otranto to the Ionian Sea and towns like Santa Maria di Leuca, Porto Cesareo, Porto Selvaggio and Gallipoli.
A stroll through Lecce is a journey into the Baroque, with churches and palazzos embroidered in stone, courtyards, secret gardens and a surprising amphitheater in the heart of the city.
Villages reveal workshops where artisans craft objects out of Papier-mâché and local stone. The local cuisine boasts all flavors of Salento, which are best accompanied by local wines.

Comments are closed.